di Angelo De Rosa
S M T W T F S
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31
カテゴリ
以前の記事
お気に入りブログ
メモ帳
最新のトラックバック
スマター
from けめち
珍性器フェランゲリオン
from スンズ
要するに寝てるだけでおk!
from 要旬
【告知!!】今後の出演予定♪
from baritono YUSUK..
Grazie☆
from baritono YUSUK..
芸術の秋♪ ここちよいメ..
from baritono YUSUK..
小川雄亮 「千の風になっ..
from baritono YUSUK..
ライフログ
検索
その他のジャンル
ファン
記事ランキング
ブログジャンル
画像一覧
<   2012年 08月 ( 1 )   > この月の画像一覧
YASUKUNI JINJA 15 agosto 2012
Come ogni anno, da quasi un decennio, ho trascorso
anche questo 15 agosto al tempio Yasukuni.

Per chi ancora non lo sapesse, in questo luogo
nel giorno della commemorazione ai caduti giapponesi
di tutte le guerre nonche' della fine della seconda guerra
mondiale, si riuniscono tutti i pacifisti e i filantropi
di Tokyo, e non solo, per lanciare messaggi
di pace, amore e fratellanza.

Non posso fare a meno di respirare quest'aria
magica piena di speranza per un mondo migliore
lontano da rancori e dall'odio.
f0145121_231329.jpg


Ho parlato con un simpatico signore che
indossava l'uniforme (originale!!) degli
aviatori del corpo "kamikaze". Mi ha raccontato
della sua passione per il volo. Il suo sogno e'
fare il giro del mondo su uno di quei caccia
usati negli anni '40 dai suoi antenati
(i famosi Zero), con uno striscione attaccato
alla coda del velivolo con
su scritto "PEACE and LOVE". Che tenerezza!
f0145121_114461.jpg
f0145121_1141065.jpg

Mi sono imbattuto, poi, in un'allegro gruppetto che indossava
una specie di divisa da lavoro scura.
Il loro "leader", il signor Tanaka, mi ha
spiegato che si tratta di un'associazione filantropica.
Il loro scopo e' diffondere per il Giappone
messaggi di fratellanza
e di tolleranza, soprattutto per gli stranieri
e in particolare coreani e cinesi, attraverso
dei potenti altoparlanti installati nelle
loro simpatiche vetture.
Che carini !!!
f0145121_1182814.jpg

f0145121_1202117.jpg
f0145121_1195311.jpg
f0145121_1192856.jpg

Ho incontrato un cordiale signore in divisa nazista,
completa di elmetto di ordinanza. Mi ha espresso
la sua ammirazione per il popolo tedesco,
soprattutto per la cucina. Va matto per i crauti,
i wrustel e, ovviamente, la birra!!
Questo e' il motivo per il quale, oggi,
ha scelto di uscire di casa "decorato" in tal modo.
L'October Festival fa miracoli !!!!
f0145121_1234925.jpg
f0145121_1232838.jpg

Ho rivisto con grande piacere il mio amico Sanada.
Anche quest'anno in divisa da colonnello
della fanteria dell'Esercito Imperiale.
Come al solito abbiamo chiacchierato della sua passione
per le "telenovelas" coreane...non se ne perde una!!
ne va proprio matto!
f0145121_127353.jpg
f0145121_1271334.jpg

a pochi metri mi aspettavano Yri e Riuichi,
i promotori del concorso interasiatico di scopone
scientifico giapponese. Anche loro in perfetta tenuta
militare per sopportare meglio la calura
ferragostiana.
f0145121_1333145.jpg

in disparte (come sempre) il timido Toru san.
Con lui abbiamo preso un the freddo al chioschetto
vicino chiacchierando del problema del
massacro delle foche maculate in Antartide.
E' un imperterrito animalista.
f0145121_1364096.jpg

Altri amici, sempre in allegre e rassicuranti divise,
mi hanno confessato le loro speranze per una prossima
liberalizzazione della cannabis in Giappone.
f0145121_141491.jpg

Ho cercato e, con piacere, ritrovato il vecchio caro
Minoru san ! quasi cento anni portati da Dio !!
mi ha raccontato delle sue scorribande, da giovane,
tra le colline della Cina, quando andava a caccia
di farfalle rare. A casa pare che conservi ancora
una rispettabilissima collezione!!
f0145121_1444178.jpg

f0145121_14459.jpg

un'allegra famigliola (mamma e papa' in abito scuro,
bandiera d'ordinanza attaccata alla carrozzina
del bambino) cercava adepti per la loro
nuova associazione denominata "ACAT" (Abbattiamo i
Confini e Abbracciamoci Tutti!); ovviamente mi ci sono iscritto
al volo!! ho scoperto anzi che sono il primo socio !!
il socio numero ONE, un ACAT-ONE!!
il cosmopolitismo sprizzava loro da tutti
i pori !!! pensavo alla grande fortuna che aveva
"colpito" i loro due bambini...
Il Giappone ha un radioso futuro !!!!
f0145121_1545379.jpg
f0145121_1535739.jpg

A un certo punto, una giornalista coreana ha cominciato
a fare delle domande a dei gentilissimi signori
giapponesi che hanno cominciato a fare a
gara per risponderle e l'hanno amorevolmente circondata.
La prorompente cordialita'
di quella affettuosa gente, a un certo punto, e' divenuta cosi'
incontenibile che ho ritenuto opportuno
intervenire.
Anche la polizia ci ha aiutati a contenere
la generosa foga dei volenterosi intervistati.
Alla fine la giornalista ha potuto
raccogliere le rispettose ed educate risposte
di tutti.
A volte la gentilezza puo' commuovere...
alla fine della fraterna chiacchierata
ho provato come un moto di incontrollabile felicita'
e sono esploso in un liberatorio canto
liturgico, e insieme a me, alcuni reduci,
in un palchetto vicino hanno intonato
canti di pace e di amore. Di seguito la sequenza fotografica...
f0145121_253771.jpg
f0145121_244797.jpg
f0145121_243037.jpg
f0145121_24819.jpg
f0145121_233452.jpg
f0145121_231711.jpg
f0145121_223694.jpg
f0145121_221676.jpg

f0145121_216251.jpg

altri amici in maschera sono accorsi a salutarmi,
con loro abbiamo bevuto una birretta e
rosicchiato un paio di Osembe
chiacchierando del buco dell'ozono
e su come richiuderlo...
f0145121_2869.jpg

f0145121_285412.jpg

Verso sera, Yutaka e Sese' , due famosi
virtuosi della tromba, ci hanno deliziato con
le loro calde note...il loro repertorio
spaziava da "nella vecchia fattoria"
a "una casetta in canada'" e chicche simili...
Veramente un momento di alta musica !!!!
f0145121_2125474.jpg

e mentre in ogni angolo della piazza
antistante il tempio sventolavano
le bandiere della pace (quella col sole e i raggi
usata soprattutto nei convegni internazionali
che rappresenta la fratellanza tra i popoli)
ho intravisto LUI !!!!!!!!!!!!!
f0145121_2152151.jpg

il tenente Hirroo Onoda !!!!
il soldato che fino al 1974, per una trentina
d'anni (giorno piu' giorno meno) ha vissuto
nella foresta in un'isola delle Filippine,
convinto che la guerra non fosse
terminata...
f0145121_219564.jpg

A questo punto, dopo tutte le cazzate che ho scritto,
mi viene da fare una riflessione seria (cosa rara !!!!).

Non e' la prima volta che incontro il tenente Onoda.
Questa volta l'ho trovato un po' cambiato, diverso.
Certo, il vecchietto ha pure la sua bella eta'
(classe di ferro1922), ma non era quello.

Nella sua espressione e in alcuni suoi silenzi
(come si sa qui i silenzi non sono buchi vuoti
della conversazione...), credo di aver letto qualcosa...

Non me lo ha detto e credo che non lo dira' mai,
ma...glielo faccio dire, nella mia fantasia...

"io ho vissuto 30 anni nella foresta, credevo che
la guerra continuasse. Attendevo i rinforzi,
intanto uccidevo i nemici...mi procuravo da mangiare.
Non mollavo.
Per la Patria, per l'Imperatore,
dovevo farlo.
Mi teneva in vita anche l'odio per il nemico, certo!
Ma ora.
Adesso perche' tanta gente continua a
vestirsi da Kamikaze o da ammiraglio della
flotta imperiale?
Perche' si sventolano ancora
le bandiere della guerra?
Io ero in una giungla e non avevo
nessuna notizia dall'esterno;
non potevo ricevere nessuna
informazione. Intorno a me c'erano solo alberi ,
piante e umidita'.
Oggi tutti possono ricevere tutte le informazioni
immaginabili.
Si puo' studiare, scambiare pareri,
anche con stranieri etc.
Perche' molta gente continua a credere che la
guerra non sia finita???????????"
f0145121_2295926.jpg

Onoda-Angelo
f0145121_2315323.jpg

a chi conviene mantenere vivo il rancore e l'odio??
f0145121_2335444.jpg

niente di nuovo sotto il cielo di Yasukuni...
[PR]
by LIBERTUS66 | 2012-08-17 02:47