di Angelo De Rosa
S M T W T F S
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31
カテゴリ
以前の記事
お気に入りブログ
メモ帳
最新のトラックバック
スマター
from けめち
珍性器フェランゲリオン
from スンズ
要するに寝てるだけでおk!
from 要旬
【告知!!】今後の出演予定♪
from baritono YUSUK..
Grazie☆
from baritono YUSUK..
芸術の秋♪ ここちよいメ..
from baritono YUSUK..
小川雄亮 「千の風になっ..
from baritono YUSUK..
ライフログ
検索
その他のジャンル
ファン
記事ランキング
ブログジャンル
画像一覧
<   2011年 05月 ( 2 )   > この月の画像一覧
giapponesi che dicono NO al NUCLEARE (7)
f0145121_3193250.jpg

FUSE TETSUYA nell’agosto del 2010, insieme
a qualche altro deputato, cominciava a piantare
i semi di quella “Lega antinuclearisti” che, speriamo,
riuscira’ a far spegnere i 53 decrepiti e sbuffanti reattori
nucleari presenti in Giappone.

Ultimo di sei fratelli, gia’ dalle elementari, lo
appassionavano le questioni sociali, insomma
un politico nato o...
Si e' laureato ai corsi serali perche’ la mattina
ed il pomeriggio era al lavoro... “Yakanbu”.

Non si e’ mai preoccupato degli insuccessi. Dice che
ha sempre fatto quello che riteneva giusto fare,
senza calcolare a priori le probabilita’ di successo.

Per sei anni ha operato nel Sindacato della Ditta
in cui lavorava, ma la diversa visione delle cose
rispetto ai suoi colleghi, lo hanno spinto a lasciare
Ditta e...Sindacato.

Non riesce a sopportare l'atteggiamento,
diffuso tra i giapponesi, di sottomissione nei confronti
dell'autorita'. Secondo l'Onorevole Fuse
alla base di tale atteggiamento vi sarebbe
un tipo di educazione volutamente mirato a
disabituare alla riflessione e far accettare acriticamente
qualsiasi disposizione proveniente dall'alto.

I libri che ha scritto gli hanno creato molti problemi
e...nemici. Dai titoli, non e’ difficile immaginarne
il motivo: “I lavoratori poveri creati dallo Stato”,
“La crisi economica creata dallo Stato”,
“La societa’ povera creata dallo Stato”...
In giapponese, questi i titoli, hanno un tono
ancora piu’ ironico perche’ viene usato l’aggettivo
“Statale” (kansei) al posto del “creato dallo Stato” .

Secondo l’Onorevole Fuse, quello che prevedibilmente
avverra’ e’, prima di tutto, la chiusura delle Centrali a rischio
(come quella di Hamaoka, costruita proprio sull’intersezione
di due placche...) dopo di che’, se l’azione di protesta continuera’,
l’impossibilita’ di costruire nuove Centrali, presto
necessarie, in quanto, quasi tutte quelle esistenti
stanno “scadendo”, ovvero sono attive da circa
quarant’anni, che sarebbe il limite di tempo in cui
si possono utilizzare...D

Devo ammettere che Fuse Yotsuya
si e’ rivelato un fortunato profeta, un veggente provetto,
in quanto, dopo pochi minuti dalla nostra conversazione
ci e’ giunta notizia dello “storico” atto di coraggio
del Premier Naoto Kan col quale decideva la chiusura
della "minacciosa" Centrale di Hamaoka!!!!

...Vediamo quali altre previsioni ci
offrira’ il giorno 14 a Kichijoji alla nostra Discussione
sul Nucleare !!!! Vi aspetto numerosi !!!!
[PR]
by libertus66 | 2011-05-07 03:19
giapponesi che dicono NO al NUCLEARE (6)
f0145121_2171367.jpg

FUKUSHI YOSHIKO, fin dagli anni ottanta contraria
all’utilizzo dell’energia nucleare, e’ stata la promotrice,
insieme a Fuse Tetsuya, del Gruppo "Han Genpatsu Jichitai
Giin Renmei" (il gruppo dei Deputati antinuclearisti
della Dieta Giapponese) che, costituito il 28 gennaio 2011,
diverra’ ufficialmente attivo fra pochi giorni, il 22 maggio 2011.
Nonostante la denominazione, al gruppo, composto da piu’
di 60 membri, possono aderire anche comuni cittadini.

Dopo un esperienza in Germania che gli fa conoscere
i metodi di protesta e l’organizzazione dell’influente gruppo dei Verdi,
Fukushi comprende che anche in Giappone, le manifestazioni
popolari e le proteste isolate non sarebbero bastate a migliorare
le situazioni di disagio ed i problemi ambientali che le stavano a cuore.
Entra in politica con lo scopo di dare voce alle persone comuni.
Non si lega a nessun partito, e' una "mushozoku" (indipendente).
Si occupa di molti temi, come lo smaltimento dei rifiuti,
La difesa dell’ambiente e, ovviamente, il nucleare.

L'Onorevole Fukushi Yoshiko ha anche fondato
un gruppo, lo “Jichi Shimin” (Autonomia Popolare ) in cui lei
e’ l’unico esponente politico, proprio allo scopo di ascoltare,
raccogliere e far conoscere al Governo le istanze delle tante persone che,
altrimenti, avrebbero pochissime occasioni, ma piu’ spesso nessuna,
di far sentire la propria voce.

Alla Dieta Giapponese, Fukushi e' famosa per le sue
numerose interrogazioni e domande "scomode"
rivolte agli "infastiditi"ministri del Governo...
Insomma e' una che non riesce proprio a starsene
zitta e buona, come vorrebbe qualche furbetto...
E' una che fa domande, anche troppe
secondo qualcuno, ecco perche' "ijimerareta":
come gli studenti troppo intelligenti o in qualche modo
"diversi" sono vittime di discriminazioni e bullismo,
anche lei e' vista, e trattata, come la pecora nera tra i deputati,
quella che non sa stare al suo posto , ovvero,
che non sa essere remissiva e accondiscendente
come una normale "obasan" della sua eta'.

A causa della sua condotta "birichina",
sono stati introdotti dei regolamenti particolari,
ad esemio, e' stato introdotto un limite per le domande
da poter rivolgere in un determinato periodo e ... porcate simili.

Insomma, da decenni, Fukushi Yoshiko rappresenta il “megafono”
delle persone che ogni giorno devono combattere contro disagi,
servizi carenti, malfunzionamenti, ma anche, ingiustizie e soprusi
come quello che ci ha racccontato e di cui nessuno parla,
tanto meno l’attuale Governatore di Tokyo, quello che
se chiedi in giro, tutti ti dicono di odiarlo,
ma che alle ultime elezioni ha sbancato ancora...
l'intramontabile Ishihara (vi ricorda qualcuno?).

Una volta ogni tre giorni, per il centro di Tokyo, passano dei
grandi camion che trasportano scorie radioattive dirretti ai
centri di stoccaggio. Questi bestioni pieni di uranio
impoverito, e chissa' quale altro bell'elemento chimico
sputato dai reattori nucleari, gironzolano in mezzo al
traffico caotico, col rischio di incidenti, ma soprattutto,
a pochi centimetri da ignari cittadini.

Fukushi ha chiesto agli amici di “Tampoposha”,
l’Associazione Antinuclearista di cui ho
piu’ volte scritto, di provare a fotografare uno di questi mezzi.
Un bravissimo fotografo e’ riuscito a scattare una foto eccezionale,
nei pressi di Shibuya!! in pieno centro !
Abbiamo una prova dell’irrispetto, del poco interesse per la salute
dei cittadini, insomma, in una parola, la prova della falsita’
e crudelta’ delle persone che ci governano.

Fukushi ha fatto un'ingrandimento di questa fotografia
e gliel'ha sbattuta in faccia al Governo esigendo
spiegazioni. Ancora e' in corso la sua personale"battaglia",
ovviamente ben occultata da quei Media "soporiferi"...
di cui abbiamo piu' volte parlato.

Attualmente, ancora oggi, anche a voi potrebbe capitare
di trovarvi, con la vostra auto, a pochi centimetri da un camion carico
di scorie radioattive. Attenti a non tamponarlo !! mi raccomando.

Di questa foto e di altre interessanti notizie potremo
ascoltare i dettagli direttamente dalla sua voce,
perche’ anche l’Onorevole Fukushi ha gentilmente accettato
il mio invito alla Discussione del giorno 14 maggio a Kichijoji !

Sotto il mitico TOCHO, la Sede del Governo di Tokyo
dove si trova l'uffico dell'Onorevole Fukushi in cui oggi
abbiamo chiacchierato un po' di nucleare...
f0145121_2274993.jpg

[PR]
by libertus66 | 2011-05-03 02:30