di Angelo De Rosa
S M T W T F S
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30
カテゴリ
以前の記事
お気に入りブログ
メモ帳
最新のトラックバック
スマター
from けめち
珍性器フェランゲリオン
from スンズ
要するに寝てるだけでおk!
from 要旬
【告知!!】今後の出演予定♪
from baritono YUSUK..
Grazie☆
from baritono YUSUK..
芸術の秋♪ ここちよいメ..
from baritono YUSUK..
小川雄亮 「千の風になっ..
from baritono YUSUK..
ライフログ
検索
その他のジャンル
ファン
記事ランキング
ブログジャンル
画像一覧
<   2009年 04月 ( 2 )   > この月の画像一覧
TERREMOTI e SCIACALLI
Cari amici dello studiolo
molti di voi mi hanno chiesto come fare per offrire aiuto
alle persone colpite dal sisma di qualche giorno fa
in Italia. Ammiro profondamente la vostra sensibilita`
e la generosa disponibilita`.
Ho consigliato di contattare l'Ambasciata, loro
sapranno indirizzarvi molto meglio di me.

Purtroppo, oltre alle scosse sismiche, gli sfortunati
abruzzesi hanno altre "calamita`", e queste non
sono "naturali". Si chiamano SCIACALLI.
Spiego la metafora.

Gli sciacalli sono mammiferi dei canidi simili alle volpi
che si nutrono spesso di carogne.
In italiano, tale sostantivo ha assunto il significato
di coloro che vilmente approfittano della sventura
altrui. In particolare, il saccheggiatore di case
abbandonate in seguito a calamita` naturali,
come appunto un terremoto.

Ma esiste un altro tipo di "sciacallo" ancora
piu` losco e vile, e` un tipo di sciacallo difficile da
individuare. E` necessario un "fiuto" particolare:
lo sciacallo della rete.

Dopo il terremoto in Abruzzo, fra le iniziative di raccolte
fondi, se n'e`"intrufolata" qualcuna (e-mail, Facebook etc.)
che chiede in modo apparentemente "onesto" di
diffondere le notizie relative a campagne, come ad
esempio quella che propone di
"donare i soldi del superenalotto ai terremotati"
etc.

Chi ha un minimo di esperienza del mondo della rete
pero` puo` notare che Tali "campagne", apparentemente
lodevoli , sono gestite da gruppi (come la GDItalia)
specializzate nell'E-businnes.

Lo scopo di tali gruppi e` notoriamente
quello di coinvolgere piu`utenti possibili ( per esempio
il gruppo sopracitato si avvicina al milione...),
con qualunque mezzo (come si vede...).

Lo scopo, ovviamente, e`quello di contare sui grandi
numeri per vendere domini.
Nel sito della GDI (Global Domains International) e`
chiaramente specificato il loro (legale) intento:
"guadagnare soldi lavorando Online"...

Mi dispiace per le persone che, certamente, in buona fede,
del tutto inconsapevolmente, aiutano tali sciacalli ad arricchirsi.
Angelo De Rosa
[PR]
by libertus66 | 2009-04-15 03:33
La Porcata di Calderoli
Ricevo e Riferisco:

C'è stupore nel paese per il silenzio sotto cui sta passando la decisione del Ministro dell’Interno di non permettere al Paese di unire il voto per il referendum al voto per le europee e le amministrative del 7 Giugno.
Vi ricordo che il referendum per cui voteremo a Giugno 2009 ha come tema l’abolizione della vergognosa legge elettorale voluta da Calderoli nel 2005 (da lui stesso definita poi una “porcata”).
Avremmo dovuto votare già nel 2008 per questo referendum, ma poi la caduta del governo Prodi e le successive elezioni costrinsero a posticipare la data di un anno per ragioni legali.
Ora, finalmente, è venuto il momento di liberarci della “porcata”.
Ma ovviamente cercano in ogni modo di metterci i bastoni fra le ruote.
Prima di entrare nel merito del contenuto del referendum in un successivo post, vorrei qui sottolineare alcuni semplici dati.

Costo del referendum se accorpato alle elezioni Europee
7 Giugno




115 milioni

Costo del referendum se fatto da solo

14 Giugno




515 miloni

Costo del referendum se accorpato al ballottaggio amministrativo
21 Giugno




428 milioni
(Dati www.lavoce.info)

Se il referendum viene votato il 7 Giugno risparmiamo 400 milioni di euro.

1. Quali motivi sono tanto importanti da indurre il Ministro dell’Interno, in un momento di gravissima difficoltà economica per l’Italia, a posticipare il referendum al 14 Giugno, facendo spendere a noi contribuenti oltre 400 milioni di euro in più rispetto al necessario?
2. Quali sono le ragioni logiche per le quali io, cittadino, debbo essere chiamato per tre settimane consecutive a esercitare il mio diritto e dovere di voto?

Ecco la risposta a entrambe le domande:
Perché, se il referendum viene accorpato alle elezioni del 7 Giugno, potrebbe essere più probabile raggiungere il quorum del 51% e quindi la sua validità.
Ecco quanto siamo caduti in basso: la Casta, terrorizzata all’idea che passi questo referendum che colpisce al cuore i suoi privilegi, vuole giustificare l’ingiustificabile.
Vogliono convincerci che dare maggiori possibilità al referendum di raggiungere la validità sia una scelta contraria alla democrazia!
Possiamo ancora impedire questo scempio di denaro pubblico e questo insulto all’intelligenza di noi cittadini: questo argomento è bandito dai mezzi di informazione, ma noi possiamo sfruttare il Web per informare le persone su ciò che sta accadendo sopra le nostre teste.
Il Ministro Maroni dovrà ascoltarci!
Parlatene con tutti quelli che conoscete, mandate una mail a tutta la vostra rubrica, mettetelo sul vostro status di Facebook, di MSN, di Twitter, di MySpace per far arrivare ovunque questo messaggio:
Europee+Referendum. No agli Sprechi. 7 Giugno 2009.

no-agli-sprechi
[PR]
by libertus66 | 2009-04-03 10:21