di Angelo De Rosa
S M T W T F S
1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31
カテゴリ
以前の記事
お気に入りブログ
メモ帳
最新のトラックバック
スマター
from けめち
珍性器フェランゲリオン
from スンズ
要するに寝てるだけでおk!
from 要旬
【告知!!】今後の出演予定♪
from baritono YUSUK..
Grazie☆
from baritono YUSUK..
芸術の秋♪ ここちよいメ..
from baritono YUSUK..
小川雄亮 「千の風になっ..
from baritono YUSUK..
ライフログ
検索
その他のジャンル
ファン
記事ランキング
ブログジャンル
画像一覧
Risposta a PADRE GAETANO COMPRI (2)
Che bella sorpresa !!
Non immaginavo che tra gl’indulgenti lettori del mio modesto
Blog ( studenti ed alcuni intimi) ci fosse nientemeno che
un famoso missionario arrivato in Giappone molto prima che
io nascessi!!
Il Padre Salesiano Gaetano Compri, famoso soprattutto per
lo zelo col quale porta avanti da anni due importanti ed
“urgenti” missioni, ovvero la causa di beatificazione e
canonizzazione del Ven. Don Vincenzo Cimatti,
Fondatore dell’Opera Salesiana in Giappone e l’appassionata
e tenace "attivita`Sindonica" per la promozione della
Santa Sindone, (secondo il missionario, l’autentico telo che
avvolse il corpo di Cristo).
Proprio a proposito del Sacro Telo, in occasione di un seminario
in quel di Yotsuya, nacque tra noi un piccolo diverbio del
quale invito, chi ne avesse voglia, a leggerne i dettagli in una
passata pagina del presente Blog, dal titolo
“la missione di padre Compri”.
Per non tediarvi giungo tosto al punto.
Scrissi che la Santa Sindone, secondo me,
rappresentava il vero capolavoro di Leonardo da Vinci;
idea, tra l’altro, non originale, infatti da anni
vari esperti lo ipotizzano.
Al che Padre Compri, attraverso questo Blog, e in giapponese
(chissa`perche`in giapponese? io sono italiano,
anche lui mi pare… Vocazione endemica della Chiesa al
rendersi difficilmente decifrabile e comprensibile??) mi ha
scritto che se avessi portato le prove
della mia affermazione sarei divenuto famosissimo.

Carissimo Padre Compri…lascio volentieri a Lei l'effimero
godimento e l'estasi che la fama puo`offrire;
il fatto di non essere famoso non e` per me motivo
di afflizione...
La mia voleva essere solo una provocazione dettata
dall’evidente indifferenza della Chiesa in Giappone nei
confronti di questioni realmente urgenti.

In mezzo agli incendi non si puo` mettere da parte
l'acqua da bere.

Mi perdoni, ma non riuscirei proprio a dedicare troppo
tempo per scoprire se la Sindone e` o meno un falso,
anche perche`, mi risulta che siano gia`stati effettuati
dei test da autorevoli esperti...inoltre, non so se se ne sia
accorto, ma intorno a noi regna un caos preoccupante.

Non Le sembra incoerente che in Giappone degl'italiani
"laici" dedichino da anni risorse e tempo per cercare di
sensibilizzare l'opinione pubblica nei confronti di temi
quali la pena di morte, le torture etc. mentre voi
missionari continuate a preoccuparvi di incentivare
canonizzazioni e attivita` Sindoniche ??

Le ricordo che viviamo in un paese in cui

a) s’impiccano legalmente Le persone (e recentemente
con impressionante frequenza);

b) ormai nelle stazioni ferroviarie, gli annunci dei ritardi
del treno dovuti Allo “JinshinJiko” (suicidio tra i binari) sono
molto piu` numerosi di quelli dovuti a problemi tecnici;
la media e` di 30.000 suicidi all'anno.

c) gli Homeless aumentano di giorno in giorno;

d) v`e` il record mondiale di persone con malattie mentali.

Potrei continuare, con tutte le altre lettere dell'alfabeto,
e probabilmente non basterebbero.
Tuttavia, solo quello che ho citato dovrebbe essere
sufficiente per farLe comprendere la rabbia che mi ha
investito quando alla prestigiosa e "carissima"
Universita` (Cattolica?) Sophia mi e` stato “severamente”
rifiutato di affiggere dei manifestini che pubblicizzavano
un dibattito sulla pena di morte, del cui Panel
faceva, fra l’altro, parte Padre Pittau (ex Rettore che attualmente
vive in uno degli alloggi all'interno dell'Universita`!)…
Le ripeto, non pretendevo, ne`chiedevo
nessun tipo di aiuto ( anche se deve riconoscere che
non sarebbe stato "anticristiano" offrirmelo, visto il tema),
volevo solo attaccare in bacheca un manifestino!!

Tento di valutare le persone per quel che fanno o dicono,
a prescindere dalla loro fede religiosa.
Sono certo che anche Lei potrebbe offrire moltissimo,
ma forse tattualmente e`un po' troppo impegnato a
scivere libri sulla Sindone.

Qualcuno a noi vicino ha “urgente” bisogno di aiuto.
L’aiuto non e` qualcosa che si delega ad altri.
Noi facciamo quel che possiamo...

Carissimo Padre Gaetano Compri ,
per l’ultima domenica di settembre e` in programma
un dibattito su un altro dei temi di cui in Giappone
si parla e si fa purtroppo molto poco:
i problemi del sistema educativo (scolastico e familiare),
in particolare il fenomeno allarmante degli Hikikomori.
Lei e` ufficialmente invitato.
Ci dimostri che ha tempo anche per altre “missioni”.
Sono certo che il suo contributo sara` per tutti noi
importante.

Come al solito, non abbiamo nessuno “sponsor” quindi
non possiamo offrirLe nessun tipo di compenso.
Tutti gli ospiti dei nostri seminari partecipano volontariamente
offrendoci la loro esperienza ed il loro tempo.

Le ricordo che all’ultimo nostro dibattito erano presenti
due deputati della Dieta giapponese (Kamei Shizuka e
Hosaka Kobuto), uno scrittore e documentarista famoso
(Mori Tatsuya) ed altri importanti ospiti. Qualcuno e`
arrivato a Tokyo da molto lontano (Sakae Menda, rimasto
nel braccio della morte per 34 anni prima di essere
rilasciato perche` ritenuto innocente, ha viaggiato per otto
ore in treno per essere con noi).
Arrivederci a settembre!
Angelo De Rosa 
f0145121_2275022.jpg

[PR]
by LIBERTUS66 | 2008-07-08 19:48